Chiudi anteprima

la vita di Renato Angiolillo interpretata dai bambini

Presentazione del lavoro

Il lavoro è stato organizzato con attività laboratoriali; uscite sul territorio.
Agli alunni è stato dapprima presentato il personaggio, spiegando loro quali erano i motivi che ci spingevano ad approfondire la sua vita.
Hanno quindi ascoltato i ricordi di due persone che hanno avuto la fortuna di conoscerlo in gioventù.
Hanno effettuato ricerche su internet.
Con l'uscita sul territorio hanno constato dove era la casa natale di R. Angiolillo fotografandola.
Hanno illustrato graficamente i momenti della sua vita che ha colpito maggiormente la loro fantasia.
Dalla conoscenza del personaggio hanno compreso che è importante combattere per realizzare i propri sogni e per la libertà di espressione e di pensiero. Con sorpresa hanno scoperto che non è il "luogo di partenza" a condizionare la vita futura di una persona ma bensì la sua intelligenza ed il suo impegno.
Il metodo adottato è stato quello della ricerca: sia cartacea che sul web; interpretato con rappresentazioni grafiche quanto appreso; trascrizione dei testi al computer;
per l'acquisizione delle immagini hanno utilizzato: macchina fotografica, ipad, tablet.